by

Nel 2016, durante la complessa crisi del “blocco RDC”, ho scritto questo articolo per Genitori si diventa.

Dunque, la chiarezza è necessaria, e lo è non da domani, bensì da ieri. Una chiarezza che immaginiamo frutto di un lavoro chiaro, trasparente, istituzionale, fatto con ferrea calma. Un lavoro che esprima valutazioni e precise conseguenze ma soprattutto costruisca, attraverso il confronto, la collaborazione e la capacità di fare rete, la possibilità realistica e vera di dare a tanti bambini in paesi troppo fragili una famiglia salda alla fine di un percorso adottivo inequivocabile. Troppo spesso abbiamo visto prassi poco chiare trasformarsi via via, di crisi in crisi (non dimenticheremo mai quanto successo in Kirghizistan), in un incubo. E’ venuto il momento di sapersi fermare, quando necessario, per stabilire come le adozioni italiane debbano procedere in alcuni paesi. Lo dobbiamo ai bambini e alle bambine in attesa.

Sorgente: Chiarezza

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Search Window